in

Antonio Nocerino racconta: “Ringhio gioca sempre per vincere. A Napoli sarei venuto gratis”

''Avete solo un minuto per bere''. Tutte le frasi dette da Gattuso durante il suo primo allenamento

Antonio Nocerino, ex centrocampista del Milan, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli. “Vincere aiuta a vincere, si può costruire un gruppo vincente anche dalla vittoria di una Coppa Italia. Vincere un trofeo a Napoli significa uno scudetto altrove, si può capire il significato di una vittoria in terra partenopea che può cambiare tantissime cose. La maglia numero otto di Gattuso? Qualsiasi maglia al Milan è pesante, per me aveva un valore doppio”.

“‘Ringhio’ è amico mio, lo conosco bene, è stato un grande calciatore, un grandissimo uomo. Ho una certezza sulla sua esperienza al Napoli, con lui non esistono porte chiuse o porte aperte. Lui gioca sempre per vincere, è un grande conoscitore di calcio, mi diede lui la 8 al Milan, era un mio idolo, con Rino non esistono scuse. Il San Paolo è uno stadio impressionante, straordinario, certo giocare senza tifosi sarà dura per tutti, ma non per Gennaro Gattuso. Il Napoli? Il mio più grande rimpianto della mia vita, sarei venuto gratis, era il sogno anche di mio padre. Tutto fatto quando c’era Marino, peccato che saltò la trattativa”.

Scritto da Emanuele

Biglietti Udinese-Napoli: prezzi, informazioni e modalità di vendita

Napoli, parla l’assessore allo sport: “Non possiamo negare un ambiente aperto ai tifosi”

SKY conferma: arrivano le due esclusioni eccellenti contro l'Udinese. K2 recupera

Napoli, Frank Leboeuf consiglia Kalidou Koulibaly: “Non gli direi mai di andare al Manchester United”