in

Andrea Stramaccioni elogia Matteo Politano: “Può essere importante per il campionato del Napoli”

Politano al Napoli
Politano al Napoli

A Radio Marte, nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”, è intervenuto in queste ore l’ex allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni. “(…) Il Napoli mi piace tantissimo, poi c’è la sorpresa del Milan come risultati e anche Roma e Lazio. Dopo tanti anni la Juve è a un giro di boa e sappiamo quanto sia difficile ricostruire quando un gruppo vincente di calciatori e allenatori vanno via o terminano la carriera. Ci sono gli ingredienti per un campionato equilibrato fino alla fine”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Politano? Matteo è un calciatore e un uomo a cui sono particolarmente legato. Nelle giovanili della Roma era talentuoso ma un pochino ai margini. Intravidi dei grandi valori e secondo me poi, da quei due anni che abbiamo fatto insieme, è cresciuto anche dal punto di vista mentale, diventando poi il professionista che è oggi. Può essere importante per il campionato del Napoli. (…) Gattuso mi piace piace. Lui ha la caratteristica incredibile di avere un’intelligenza spaventosa, legge le situazioni umane. Capisce che persona, presidente o giocatore ha davanti. Contro la Roma ha preparato un capolavoro tattico, altrimenti non fai 4 gol alla Roma di Fonseca. Maradona? Tasto dolente. Se amo il calcio così tanto è anche per lui. (…) Bruno Conti mi raccontava un sacco di aneddoti, del fatto che venisse gonfiato di botte e non fiatasse. Ma cosa ne sa la gente di oggi? Era il più grande di tutti”.

Scritto da Emanuele

Lorenzo Insigne al Napoli

Napoli, parla l’agente di Lorenzo Insigne: “Sono contento di questi ripiegamenti che fa in fase difensiva”

Ciro Ferrara: vita, storia e carriera del calciatore. I successi al Napoli

Ciro Ferrara scrive a Diego Armando Maradona: “Nessun lockdown avrebbe fermato chi ti vuole bene”