in

UFFICIALE – Corini torna sulla panchina del Brescia. Grosso esonerato

UFFICIALE - Corini torna sulla panchina del Brescia. Grosso esonerato

Eugenio Corini è il nuovo allenatore del Brescia, lo comunica la società all’interno del proprio sito web

Secondo quanto si legge all’interno del sito ufficiale del Brescia Calcio, Eugenio Corini è il nuovo allenatore del Brescia. Esonerato dunque Fabio Grosso, il quale paga a caro prezzo la totale assenza di un gioco costruttivo oltre che la mancanza di risultati. Le ultime giornate di Serie A e la pesante sconfitta subita in casa con l’Atalanta hanno quindi inchiodato l’ex allenatore dell’Udinese.

Ritorno al passato per Corini, che dovrà traghettare la propria squadra verso la salvezza

Per Corini si tratta di un ritorno al passato: lo stesso allenatore che aveva guidato i biancoblu alla promozione nel campionato di Serie A. Per lui la difficile sfida di uscire dalla zona retrocessione. A partire dalla difficilissima sfida di Ferrara contro la Spal, scontro diretto per la salvezza.

All’interno del comunicato si legge che:

Brescia Calcio comunica che Fabio Grosso non è più l’allenatore della Prima Squadra. A lui e a tutto il suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata. Il nuovo Mister di Brescia Calcio è Eugenio Corini. L’accordo con l’allenatore bresciano è stato raggiunto al termine di un lungo e chiarificatore incontro tra Corini stesso, la dirigenza di Brescia Calcio e il Presidente, Massimo Cellino. Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un “nuovo” allenatore e un “nuovo” Presidente, uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia Calcio. Mister Corini incontrerà i media domani, martedì 3 dicembre, alle ore 18:30 presso l’Oratorio sito in via Mazzini a Torbole Casaglia.

 

Pallone d'Oro: Koulibaly al 24esimo posto. Dove vedere la diretta TV

Pallone d’Oro: Koulibaly al 24esimo posto. Dove vedere la diretta TV

Il fratello di Amrabat conferma: ''C'è l'interesse del Napoli''

Il fratello di Amrabat conferma: ”C’è l’interesse del Napoli”