in

Serie B, Armando Izzo (Avellino) su Lorenzo Insigne: Ha coronato un sogno

Armando Izzo è uno dei punti fermi dell’undici di Massimo Rastelli nell’Avellino che sta sorprendendo mezza Italia in queste prime nove partite di campionato. Nei quindici punti dei biancoverdi ci sono anche tanti meriti del difensore di Scampia, cresciuto nelle giovanili del Napoli, in squadra con un certo Lorenzo Insigne.

Le strade dei due si sono poi separate ma Izzo ha grandissimi ricordi degli anni col talento di Frattamaggiore: “Lorenzo è un napoletano e, in quanto tale, per lui la maglia azzurra ha un valore speciale. Ricordo che arrivare in Prima Squadra è sempre stato il suo sogno. C’è chi da ragazzo guarda alla Juve, chi all’Inter, chi al Milan; Insigne, invece, ha sempre guardato solo al Napoli. Abbiamo giocato insieme ai tempi della Primavera e già in quegli anni era fortissimo. A Foggia è migliorato tanto grazie a Zeman e sono felice che stia ancora crescendo. È bello vederlo protagonista in Nazionale e spero vivamente che possa andare al Mondiale.”

Lorenzo Insigne

Parole anche per un altro ex compagno di squadra, quel Davide Bariti che era con Izzo in Lega Pro ad Avellino e che il 6 ottobre ha esordito in A contro il Livorno: “Sono molto contento per lui, Bariti è un gran talento e merita il meglio. Chiunque vada a Napoli per fare bene avrà sempre la mia ammirazione, figuriamoci se si tratta di un mio ex compagno. Vedrete che vi darà delle belle soddisfazioni”.

Leggi anche–> Il Napoli scova in Serie B il difensore del futuro

Leggi anche–> Bariti, esordio in Serie A

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Napoli e Juventus alleate per il Campionato Europeo per Club

Carpisa Yamamay, Valeria Pirone: Quello napoletano è un grande popolo