in

Pagelle Inter-Napoli, voti Sportmediaset e commento: “Gennaro Gattuso dà scacco matto ad Antonio Conte”

SKY - Gattuso porterà tutta la squadra in ritiro

Il portale di Sportmediaset ha fornito le proprie valutazioni sugli azzurri dopo Inter-Napoli di Coppa Italia. Ecco le pagelle dei partenopei.

OSPINA 6,5 – Gattuso lo preferisce ancora a Meret e la scelta a questo punto sembra essere definitiva. Nel primo tempo non corre pericoli, così come nel secondo, Bravo nelle uscite alte e nel finale su D’Ambrosio.

DI LORENZO 6 – Gara esclusivamente di contenimento per il terzino, che non si vede praticamente mai in avanti. Dietro si fa rispettare.

MANOLAS 6 – Qualche sbavatura per il centrale greco, che dà vita a un bel duello con Lautaro Martinez dal quale alla fine esce vincitore.

MAKSIMOVIC 6 – In campo al posto dell’infortunato Koulibaly, la sua gara inizia con qualche imprecisione ma cresce con il passare dei minuti

MARIO RUI 6 – Meno arrembante del solito sulla fascia a sinistra, più preoccupato a difendere su Moses e Barella.

FABIAN RUIZ 7 – Assente per influenza con la Sampdoria e in panchina per scelta tecnica con il Lecce, lo spagnolo ripaga la fiducia di Gattuso con lo splendido sinistro a giro che fulmina Padelli e regala la vittoria al Napoli.

DEMME 6 – Francobollato a turno da Brozovic e Sensi in fase di costruzione, si fa preferire quando deve schermare le iniziative nerazzurre).

ZIELINSKI 5,5 – Schierato a centrocampo a sorpresa al posto di Elmas, ha sul piede nel primo tempo il pallone dell’1-0 ma sbatte contro Padelli.
(Dall’83’ ALLAN SV – Una manciata di minuti a fare diga a centrocampo)

CALLEJON 5,5 – Gattuso imposta una gara prettamente difensiva e lo spagnolo in fase difensiva
(Dal 78′ POLITANO SV – Al suo ingresso il pubblico di San Siro gli riserva un bell’applauso in quanto grande ex)

MERTENS 6,5 – Nel primo tempo è il più intrapendente dei suoi, non dando punti di riferimenti ai centrali nerazzurri. Mira sballata all’11, serve un assist al bacio a Zielinski che si fa ipnotizzare da Padelli.
(Dal 73′ MILIK 6 – Entra per fare a sportellate con i centrali nerazzurri e per provare a far salire un po’ la squadra)

ELMAS 6,5 – Con Insigne non al meglio, Gattuso sceglie il macedone come esterno sinistro del tridente. Fa ammonire Skriniar dopo pochi minuti e in fase difensiva aiuta Mario Rui su Moses. Bello con lo scambio con Ruiz da cui nasce il gol-vittoria.

ALL.: GATTUSO 6,5 – Dà scacco matto a Conte con un gara prettamente difensiva, con un 4-3-3 che diventa 4-5-1 in fase di non possesso: tutti dietro alla palla e pronti a ripartire appena l’Inter sbagliava

Scritto da Emanuele

Stefano Sorrentino mette in guardia Alex Meret: “Per l’Europeo c’è anche Alessio Cragno”

Napoli, lo sfogo di Hirving Lozano: “C’è qualcuno che capisce il mio momento attuale”