Notizie Napoli, Hamsik: “La Clausola Non È Importante”

Hamsik Giocatore Napoli

Parla da vero leader Marek Hamsik. E, in fondo, a pensarci bene lo è per davvero. Nelle sei stagioni al Napoli ha collezionato  216 presenze e 60 goal. Numeri che farebbero rabbrividire qualsiasi centrocampista. Eppure è ancora lì.

Hamsik e LavezziDi pretesti per andar via ne ha avuti tanti. Ambito da tutti i grandi club europei ha fatto una scelta precisa. Chiara e netta. Ha scelto Napoli, nonostante tutto. Ha scelto i tifosi, quelli veri, che gli hanno sempre fatto sentire il calore e le emozioni della città.

Hamsik è legato a doppio filo alla maglia azzurra e, in fondo, Napoli è legatissima al suo Marekiaro. Di Hamsik non si parla mai in chiave mercato. Non ha mai pronunciato quelle paroline terribili “A fine campionato vedremo” oppure “Nel calcio mai dire mai”. Hamsik è del Napoli. Hamsik è l’anima di questa squadra.

E lo conferma anche nell’intervista rilasciata al Guerin Sportivo. “Abbiamo fatto un grande campionato. Il secondo posto è un traguardo favoloso. La Juventus lo scudetto l’ha vinto meritatamente. Noi lo abbiamo sognato per un po’ di tempo”. Sognare è lecito. Tutti i tifosi lo hanno fatto. E se non ci fosse stata quella brusca frenata con Torino, Sampdoria e Bologna il Napoli se la sarebbe giocata fino all’ultimo minuto.

Con il Napoli il legame si è rinsaldato quando ci fu il famoso assalto del Milan. La tentazione ci fu. Fu forte. Eppure Mazzarri e De Laurentiis spinsero perché il centrocampista slovacco restasse a Napoli. E così è stato. La maglia azzurra conta di più. Conta più degli ingaggi, delle fantasie di mercato. E, ancora una volta nella storia di Marek Hamsik un mezzo silenzio vale più di mille parole. “Perché non ho una clausola rescissoria? Perché per me non è importante”. Per Marekiaro conta ben altro. Le emozioni. La passione. E i napoletani gli sono entrati nel cuore.

 

 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Ultime Notizie Napoli, il Dott. De Nicola alla Roma a Giugno?

Calciomercato Juventus, Cavani è un Obiettivo per Giugno?