Notizie Napoli, De Laurentiis Attacca la Juventus

Che il Napoli potesse contare su un Presidente vulcanico era cosa arcinota. Il patron De Laurentiis non le manda di certo a dire. E ieri, a margine della festa Champions a Villa d’Angelo, è toccato alla Juventus della famiglia Agnelli e di Conte.

platiniAurelio De Laurentiis ha abituato ormai tutta la tifoseria a sintonizzarsi sulla sua stessa lunghezza d’onda e del fair play finanziario ne ha fatto un mantra. Il Napoli vuole vincere, è vero. Ma con un occhio fisso sui bilanci. Sui conti. Sulla tenuta e la stabilità dei bilanci. In fondo, non è affatto un caso che il progetto Napoli produca fatturato molto più di quanto non faccia la Filmauro. Non è un caso che nell’era post-fallimento, nell’era De Laurentiis i bilanci del Napoli chiudano sempre in utile.

“La Juve vince? Secondo me perde. Vince buttando i soldi dalla finestra e fregandosene del fair play finanziario”. Queste le parole del patron. Il Napoli è arrivato secondo, ma spende meno. La politica finanziaria del club azzurro è finanziariamente sostenibile. Lo è sempre stato e lo sarà anche per il futuro. “Tra due anni, chi non sarà apposto con i conti, non potrà iscriversi a Coppe e a campionati”. È quanto va ripetendo da tempo Platini. Toccherà, infatti, alla UEFA verificare poi il rispetto delle regole sul fair play finanziario.

A quel punto molte società potrebbero essere costrette a rivedere interamente le proprie strategie. Non basterà più lo sceicco di turno. Non basterà più la ricapitalizzazione. Le società di calcio, di questo calcio moderno, dovranno adeguarsi alla strada che hanno deciso di intraprendere. Quella del businessDovranno, ormai, ritornare su quel percorso che hanno tracciato.

 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Ultime Notizie, Benitez e Reja Insieme per il Napoli 2013/2014

Calciomercato Napoli: Zuniga va alla Roma?