Napoli, Mazzarri: “Zuniga non Deve Dimenticare di Esser Cresciuto nel Napoli”

camilo zuniga giocatore napoli

E in conferenza arriva anche la strigliata per Juan Camilo Zuniga. L’esterno azzurro è diventato un obiettivo di calciomercato Juventus, Roma e Inter. Da quando è a Napoli è cresciuto moltissimo, ha compiuto passi da gigante.

Walter MazzarriIl rinnovo del contratto, in scadenza a Giugno 2014, è tutt’altro che una formalità. Le richieste sono davvero troppo elevate. Si parla di una cifra intorno ai 2 milioni di euro. Il Napoli non ha intenzione di accontentare appieno il calciatore colombiano che, quindi, rischia di fare il gioco di chi intende allontanarlo da Napoli.

Il pressing si Beppe Marotta, il Direttore Generale bianconero, c’è stato. Per di più la Juventus può contare proprio sull’incertezza delle condizioni contrattuali che attualmente legano Zuniga al Napoli. L’offerta si aggirerebbe sui 4 milioni di euro. Pochissimi rispetto al reale valore del giocatore. Ma il fatto che il contratto sia in scadenza obbliga il Napoli a ripararsi da un altro caso Campagnaro. A strigliare il colombiano, però, ci pensa lo stesso Walter Mazzarri.

“È un grande giocatore, ma è cresciuto nel Napoli e non deve dimenticarselo”. Zuniga deve molto al Napoli ed a Mazzarri. Se è diventato il calciatore che in molti apprezzano è anche grazie al lavoro del tecnico livornese e del suo staff e all’importante vetrina che gli ha concesso la società azzurra.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Maggio e Zuniga Via con Mazzarri?

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Napoli, Zuniga alla Juventus a Giugno?

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Napoli, Sosa a Radio Kiss Kiss: “Chi se ne frega dei record!”

Sampdoria-Juventus 3-2: Quagliarella, Eder, De Silvestri, Icardi, Giaccherini (Video Gol)