Napoli in Champions League sull’Asse Napoli Chelsea (Video)

Il destino sa essere beffardo. Programma ed elabora incroci particolari in grado di condurre dove meno te lo aspetti. L’affare Benitez, che De Laurentiis confermi oppure no, ci riporta indietro. In qualche modo. Ci costringe ad intrecciare la nostra storia con quella del Chelsea. E, quando dici Chelsea, pensi alla Champions League. Alla fantastica notte del San Paolo e alla tristezza di Stamford Bridge.

Benitez è il nuovo allenatore del Napoli. Arriva alle pendici del Vesuvio da campione in carica dell’Europa League. Il gol vittoria, manco a dirlo, proprio di quell’Ivanovic la cui sagoma è ancora stampata negli occhi dei tifosi azzurri. Lo stesso difensore che infilò il maledetto gol. Il gol che eliminò il Napoli dalla Champions League nonostante la grandissima prestazione casalinga al San Paolo.

Napoli Chelsea Esultanza Edinson Cavani

L’incrocio oggi riporta i tifosi lì. Li costringe, obtorto collo, a rivivere quelle scene. A rivedere l’esultanza del difensore del Chelsea sulla bandierina. Braccia al cielo. Ma concede loro una speranza, una prospettiva nuova. Più di un fattore dovrebbe far dormire sogni tranquilli ai tifosi napoletani. Il Napoli è al fatidico decimo anno di progetto. Finanziariamente solido. Secondo in classifica e qualificazione in Champions senza passare dalla fase preliminare. Benitez nuovo allenatore, con tutto ciò che significa e comporta. Internazionalizzazione e definitiva consacrazione del Napoli in Europa.

E che allora si riparta da lì. Si riparta dalla fantastica notte del San Paolo. Dai gol, dall’esultanza, dal clamore. Da quell’urlo liberatorio strozzato per troppo tempo in gola. Da quel “The Champions” che ha fatto tremare Manchester City, Bayern Monaco e Chelsea. Che il Napoli riparta da lì.

LEGGI ANCHE –> Benitez-Napoli: De Laurentiis smentisce l’accordo

LEGGI ANCHE –> Benitez-Napoli: per De Laurentiis è già ufficiale

LEGGI ANCHE –> Curiosità, il piccolo Josh fa impazzire la Curva del Chelsea (Video)

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Hamsik Giocatore Napoli

Napoli 2013/2014: Hamsik rinnova fino al 2018. Per sempre azzurro

Edinson Cavani Calciomercato

CalcioMercato Napoli 2013/2014, Cavani va al Real Madrid?