in

Napoli, Dino Zoff consola Alex Meret: “Alla grande! Il suo errore non ne compromette la validità”

Alex Meret finisce inevitabilmente sul banco degli imputati. Dopo la brutta prova di ieri sera contro l’Inter, nemmeno l’estremo difensore friulano viene risparmiato. Non si tratta del primo errore marchiano commesso dal numero 1 azzurro, d’altronde. Già due mesi fa, contro l’Atalanta, il portiere aveva subito un goal banale facendosi passare il pallone calciato da Freuler sotto alle gambe. Contro i nerazzurri, invece, è stata una respinta con le mani su potente conclusione di Lukaku a combinare la frittata.

A difendere il giovane estremo difensore ci pena il numero 1 dei numeri 1: Dino Zoff. Ancora oggi unico italiano a vincere sia l’Europeo sia il Mondiale, l’ex ct ha parlato ai microfoni di Soccermagazine.it rincuorando il ragazzo considerato da tanti suo degno erede. “Come valuto Meret finora? Alla grande! Ha fatto un errore che non compromette la sua validità di portiere con un grande futuro”. Alex Meret può continuare a sognare e volare. Chi crede in lui lo fa con cognizione di causa.

Scritto da Emanuele

Calciomercato, ag. Di Lorenzo: ''Può ambire a grandi squadre. Al Napoli troppa confusione tattica''

GAZZETTA – Tra “I re maghi” c’è Lukaku, si parla degli errori di Giovanni Di Lorenzo

Corriere dello Sport - Insigne fa il capitano e nello spogliatoio alza la voce

Napoli, la Rai chiede spiegazioni per l’intervista interrotta di Lorenzo Insigne