Maradona e Papa Francesco: Se giocavo nel Napoli avrebbe tifato per gli azzurri

Nella conferenza che Diego Armando Maradona ha tenuto oggi pomeriggio nella sede della Gazzetta dello Sport, non poteva mancare il riferimento a Papa Francesco, connazionale del Pibe de Oro. Innanzitutto il campione ex Napoli ha tenuto a sottolineare che il Sommo Pontefice mai “…potrebbe essere un tifoso del Boca Juniors, poiché è un appassionato del San Lorenzo”.

Inoltre alla domanda se il Papa avesse tifato per il Napoli, Diego ha risposto sibillino: Se oggi fossi un giocatore degli azzurri di sicuro sarebbe un tifoso dei partenopei perché è una persona intelligente”. Le dichiarazioni di Maradona su Papa Francesco seguono a quelle che ieri su Twitter ha scritto il presidente De Laurentiis che ha invitato il Vescovo di Roma ad assistere al San Paolo a Napoli-Juventus o a Napoli-Arsenal.

Leggi anche — > Conferenza Maradona alla Gazzetta: Non abituatevi alle partite truccate

Leggi anche — > Papa Francesco, De Laurentiis lo invita al San Paolo

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli su Fifa 14: i valori dei giocatori azzurri

Maradona e la droga: Non provatela mai, succedono cose orribili