Maglietta contro Cavani, Napoli contro il Matador? (FOTO)

Sarà forse colpa dei media, dei giornali e delle tv come sostenuto dal patron azzurro nella conferenza stampa di presentazione di Rafa Benitez, ma il rapporto tra Napoli e Cavani potrebbe essersi definitivamente rotto. O, almeno, l’evidenza dice che una parte della tifoseria è stanca del tira e molla mediatico.

E dopo gli striscioni contro Edinson Cavani ecco comparire in città, come riporta Il Mattino, anche la maglietta contro Cavani. “Ciao Cavani, morto un re se ne fa un altro”. Questo il testo sulle maglie in vendita in nella metropoli azzurra. La vicenda si tinge sempre più di torbido. Probabilmente la maglia è stata una provocazione o, forse, la volontà imprenditoriale di intercettare il malcontento dei tifosi, ma il sentimento comune pare diffondersi.

Maglietta contro Cavani

L’auspicio è che la vicenda possa risolversi in tempi brevi. Magari proprio con la permanenza di Edinson Cavani a Napoli. Poi il Matador dovrebbe farsi perdonare a suon di gol.

LEGGI ANCHE –> Cavani via da Napoli, De Laurentiis: “Difficile pagare la clausola rescissoria”
LEGGI ANCHE –> Cavani-Napoli, De Laurentiis: “Cavani a Madrid non sarà prima donna”
LEGGI ANCHE –> FOTO – Cavani Via da Napoli, Altri striscioni dei tifosi in città
LEGGI ANCHE –> FOTO – Cavani Vattene in Fretta, lo Striscione contro il Matador
LEGGI ANCHE –> Maglia Napoli 2013-2014, tifosi impazziti per la presentazione

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Maglietta Napoli 2013-2014: la linea Macron per l’estate in continua evoluzione

Cesare Prandelli Allenatore Italia

Diretta Streaming Italia-Brasile (Confederations Cup)