in

Italia-Armenia TV: dove vederla e probabili formazioni

QUALIFICAZIONE EURO 2020 – Mancini saluta i gironi, ecco dove vedere in tv la partita

Italia-Armenia TV: dove vederla e probabili formazioni

Italia-Armenia tv: dove vederla e probabili formazioni. Il Mancio promuove Chiesa

Siamo ormai arrivati al giro di boa non solo per quanto riguarda le Qualificazioni ad Euro 2020, ma anche e soprattutto per la nostra nazionale guidata da Roberto Mancini. Gli azzurri, ancora a punteggio pieno, scenderanno in campo oggi lunedì 18 novembre 2019 sul campo del Renzo Barbera di Palermo alle 20:45. Ma dove vedere Italia-Armenia in diretta tv? Come sempre il match della nazionale sarà trasmesso in diretta esclusiva in chiaro su Rai 1, con inizio del collegamento alle ore 20:30. Per tutti i dispositivi smartphone, tablet e mobile sarà invece disponibile la diretta streaming su Rai Play, ma non solo. Anche per chi dovesse collegarsi tramite il proprio computer di casa, il servizio offerto dalla TV nazionale prevede ottime performance in caso di una buona dotazione Wi-Fi.

Segui anche Argentina-Uruguay: dove vedere l’amichevole

Italia-Armenia, probabili formazioni: ecco i calciatori del Napoli impegnati oggi 18 novembre 2019

GLI AZZURRI IMPEGNATI OGGI – Per quanto riguarda invece gli azzurri che saranno impegnati oggi, per Lorenzo Insigne potrebbe arrivare finalmente un turno di riposo. Il Capitano del Napoli infatti non avrebbe alcun motivo di esser impiegato nuovamente dopo il precedente impegno, sempre con la nazionale italiana. Discorso diverso invece per Di Lorenzo: lui sarebbe infatti dovuto partire titolare nel match vinto dalla nazionale per 0-3 contro la Bosnia, ma gli è stato preferito Emerson Palmieri pur essendo inizialmente favorito ad avere un posto da titolare.

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Barella, Jorginho, Tonali; Chiesa, Immobile, Zaniolo. ALL.: Mancini. A disposizione.: Gollini, Meret, Florenzi, Acerbi, Emerson, Izzo, Orsolini, Belotti, Insigne, Bernardeschi, EL Shaarawy, Castrovilli.

ARMENIA (5-4-1): Hayrapetyan; Hambardzuyman, Ishkanyan, Calisir, Haroyan, Hovhannusyan; Barseghyan, Grigoryan, Yedigaryan, Simonyan; Karapetian. ALL.: Khashmanyan. A disposizione.: Beglaryan, Kasparov, Voskanian, Manucharyan, Danielyan, Avetisyan, Vardanyan, Babayan, Sarkisov, Harutyunyan.

Mancini, l’elogio di Arrigo Sacchi ed i suoi ringraziamenti: ”Fa piacere, lo ringrazio”.

UN ESTRATTO DELLE DICHIARAZIONI DI MANCINI – Nella giornata di ieri, come di consueto il CT della nazionale Roberto Mancini ha incontrato la stampa per le dichiarazioni di rito pre-match. Estremamente sorridente, il Mancio ha speso parole di ringraziamento e ottimismo un po’ per tutti. Ha voluto inoltre ringraziare Arrigo Sacchi per le belle parole spese sul suo conto: “Detto da Arrigo fa piacere, lo ringrazio. Mi aspettavo di qualificarmi, ma non le 10 vittorie.

L’obiettivo – spiega inoltre il CT della Nazionale –  era quello di fare qualcosa di diverso, di speciale, per riavvicinare i tifosi con un gioco decente, giocando un calcio offensivo e senza speculare sull’avversario, magari prendendoci anche qualche rischio. I giocatori – aggiunge infine il Mancio – hanno fatto tutto questo e i risultati sono la conseguenza. Non importa l’avversario, potevamo vincere anche con il Portogallo, la mentalità non cambia in base all’avversario“.

Gazzetta: Ancelotti in bilico, ADL prepara la rivoluzione

Gazzetta: Ancelotti in bilico, ADL prepara la rivoluzione

Mundo Deportivo: rottura tra il Napoli e Fabiàn Ruiz, è assalto Barcellona

Mundo Deportivo: rottura tra il Napoli e Fabiàn Ruiz, è assalto Barcellona