Ingaggi calciatori Napoli Calcio, Higuain il secondo in Serie A

Approfittando dell’assenza delle gare di campionato e in attesa del prossimo impegno di domani sera a Torino della Nazionale di Prandelli contro la Repubblica Ceca, La Gazzetta dello Sport ha fatto i conti in tasca alla Serie A analizzando, giocatore per giocatore, gli ingaggi di tutti i calciatori del nostro campionato.

Ormai lontani i tempi in cui il Bel Paese era terra di tanti campioni dallo stipendio a cifre blu (basti pensare che, non più di due stagioni fa, Eto’o guadagnava quasi 10 milioni netti l’anno), la palma di “paperone” tocca a Daniele De Rossi coi suoi 6,5 milioni l’anno. Subito dietro il centrocampista romanista c’è un giocatore del Napoli, Gonzalo Higuain che, con i suoi 5,5 milioni a stagione, stacca in maniera netta, all’interno dello spogliatoio azzurro, lo slovacco Marek Hamsik, fermo a “soli” 3 milioni annui.

Camilo Zuniga

Spiccano, nelle retrovie di questa classifica interna al Napoli, gli 800 mila euro di capitan Cannavaro e di Juan Camilo Zuniga, per il quale si parla di un rinnovo a cifre ben diverse, quasi quadruplicate rispetto a quelle attuali. Cifre che stonano con quelle che percepisce tuttora Marco Donadel, ceduto in prestito al Verona, ma che grava ancora sulle casse societarie di De Laurentiis per il suo milione e centomila euro che il club gli versa ormai da tempo. Troppo tempo. Ecco la lista completa degli ingaggi dei calciatori del Napoli: Higuain 5,5 milioni, Hamsik 3,Callejon 2,6, Reina 2,4, Pandev 2,3, Albiol 2,1, Behrami e Inler 1,4, Armero 1,3, Maggio, Rafael e Mertens 1,2, Dzemaili 1, Britos 0,9, Cannavaro e Zuniga 0,8, Insigne e Mesto 0,7, Fernandez e Zapata 0,6, Radosevic e Uvini 0,3, Bariti e Colombo 0,1.

Leggi anche–> Gli ingaggi dei calciatori del Milan: Balotelli e Kakà record

Leggi anche–> Ingaggi Inter: Milito il più pagato dei nerazzurri

Leggi anche–> L’agente di Gonalons: “Ecco perché ha rifiutato Napoli”

Leggi anche–> FOTO – Rafael a Capri

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Gonalons-Napoli, il procuratore: “Ha rifiutato perché deve crescere ancora”

Napoli-Atalanta, Benitez valuta il turnover alla ripresa degli allenamenti