Giudice Sportivo, Tosel Non Punisce i Cori Razzisti (Video)

Giudice Sportivo Gianpaolo Tosel

Come al solito. Solito copione. Puntuale come un orologio svizzero arrivano i provvedimenti del Giudice Sportivo Tosel che, però, destano ancora notevoli dubbi. Pare, ma dal comunicato ufficiale della Lega Serie A non risulta nulla in merito, che neanche questa volta siano stati sanzionati i cori razzisti (o di discriminazione territoriale) andati in scena nel minuto di silenzio al Dall’Ara prima di Bologna-Napoli.

allenatore del napoli walter mazzarriEppure ci sono stati. Si sono sentiti limpidamente ma forse l’arbitro Massa, o il quarto uomo, o i collaboratori della Procura Federale, hanno dimenticato di riportarli nel referto. O Tosel ha deciso di non sanzionarli. Eppure ha sanzionato clamorosamente parte dello staff azzurro, nonostante molti telecronisti si stiano chiedendo ancora il perché.

“Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI a titolo di responsabilità oggettiva, per avere un suo collaboratore, con funzioni di addetto stampa, al termine della gara, assunto un atteggiamento irridente e provocatorio nei confronti dei componenti la panchina della squadra avversaria; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale”. E allora i collaboratori della Procura Federale c’erano. C’erano per sanzionare un comportamento “irridente e provocatorio” ma non c’erano per rilevare i cori costituenti discriminazione territoriale.

Collaboratori della Procura Federale che riportano anche un comportamento provocatorio nei confronti dell’arbitro per Walter Mazzarri che è stato sanzionato con ben 15.000,00 € di ammenda. Ammonizione con diffida anche per il Team Manager Santoro, espulso ieri inspiegabilmente dal rettangolo di gioco.

Pesanti, inoltre, le sanzioni nei confronti di Atalanta e Juventus dopo i fatti scandalosi che hanno addirittura portato alla sospensione del match. Ben 50.000,00 € di ammenda “per avere sostenitori di entrambe le Società, collocati in settori contigui nella medesima curva (Morosini) dello stadio, effettuato, dall’inizio della gara e fino al 28° del primo tempo, un reciproco, fitto e continuativo lancio di fumogeni e pezzi di piastrelle, divelte nei locali igienici dello stadio”.

ECCO IL VIDEO DEI CORI RAZZISTI A BOLOGNA:

 

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Curiosità, Dal 2013/2014 Nasce la UEFA Youth League

Avellino Promossa in B: Festa con Pullman Scoperto