in

Gennaro Gattuso dopo Udinese-Napoli: “Dobbiamo pensare al campo, invece di leggere le stro**ate che dicono in giro”

Quali sono le squadre che ha rifiutato Gattuso per sposare la causa Napoli?

Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria in extremis sull’Udinese. “Non era facile oggi dopo la partita contro lo Spezia. La squadra è viva e sa che deve giocare sempre al massimo perché abbiamo degli obiettivi importante. Con lo Spezia abbiamo preso una mazzata importante, perdendo una partita incredibile. Ci siamo ripresi quanto abbiamo lasciato quattro giorni fa. Mi dispiace per Rrahmani. E’ un grande professionista, ma era in difficoltà e io devo fare delle scelte. Avrà ancora le sue chance, ma oggi ho preferito toglierlo a fine primo tempo. I giovani di oggi devono imparare a smanettare meno, oggi si leggono troppe cose sul telefonino. Già è difficile giocare in una piazza come Napoli, una piazza a livello di Roma per le tante radio, i tanti siti. Dobbiamo pensare al campo, invece di leggere le stro**ate che dicono in giro”.

Per poter sfruttare le seguenti promozioni è necessario cliccare sul book di riferimento ed effettuare l’iscrizione sui seguenti siti che operano in Italia in totale sicurezza

“Io mi arrabbio non tecnicamente, ma sull’annusare prima le situazioni. Noi tante volte non annusiamo il pericolo. Oggi se andiamo a vedere i numeri sono ancora una volta incredibili. Abbiamo subito qualche tiro in porta in più, ma eravamo sempre là. Io non posso vedere che se facciamo un errore sbagliamo ancora. E’ un problema che la squadra si porta dietro da tanto tempo, da prima della mia gestione. A livello di mentalità questa squadra non è mai stata grande. (…) Con lo Spezia non si parla di sfiga, ma di mancanza di cattiveria perché Pobega fa gol arrivando prima su un pallone in cui erano in vantaggio tre dei nostri. Non dobbiamo vederci sempre come Brad Pitt, alle volte anche come Calimero. Devi vederti anche un po’ bruttino, non succede nulla. Fin quando non siamo sicuri al 100% per Osimhen, Llorente resterà con noi”.

Scritto da Emanuele

Dalla Spagna insistono: Fabiàn Ruiz tra i primi obiettivi del Barcellona

Pagelle Udinese-Napoli, voti Sportmediaset e commento: Fabian Ruiz “sempre lontano dal fulcro dell’azione”

Il Napoli commenta la vittoria con l’Udinese sul sito ufficiale: “Un colpo di testa all’ultimo respiro”