in

GAZZETTA – “La squadra non è guarita, anzi”

''Il primo giorno di Gennaro Gattuso'', la società pubblica un video sui profili social

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport non è pienamente convinta della prestazione del Napoli contro la Sampdoria. “La squadra non è guarita, anzi ieri si sono ripresentati in maniera inequivocabile i sintomi della malattia che ha condizionato pesantemente la stagione. Però funzionano le medicine di Gattuso. Due fiale di autostima, cura intensiva di gioco corto, flebo di spirito di sacrificio e un piano tattico chiaro che può piacere o meno, ma che aiuta i giocatori nei momenti di difficoltà. Così ieri una partita già vinta al 16’ è stata riaperta, rimessa in bilico, complicata e poi nuovamente vinta con un finale rabbioso. Degno di una squadra che sa di non potersi accontentare della mediocre andatura tenuta fin qui”.

Un commento anche sull’ambiente trovato al Ferraris. “Se il Napoli ha lottato con se stesso e con gli avversari, la Samp ha stupito negativamente per l’apatia iniziale e positivamente per la reazione caratteriale più che tecnica. Quagliarella e Gabbiadini hanno trascinato i compagni con la loro tenacia, ma non è bastato. Postilla finale: i soliti, beceri cori razzisti contro Napoli li abbiamo colti con estrema chiarezza dalla tribuna.Ranieri si è scusato, chissà se stavolta li avranno sentiti anche gli ispettori federali”.

Scritto da Emanuele

CDS – “Il Napoli balla con Diego, battuta la Samp”

Pagelle Sampdoria-Napoli: voti Sportmediaset e commento