in

Esonero Mazzu, il comunicato ufficiale del Genk

Esonero Mazzu, il Genk solleva l’allenatore dalla panchina

Esonero Mazzu, il comunicato ufficiale del Genk

Esonero Mazzu, il comunicato ufficiale del Genk: ”interrotta la collaborazione, tendenza ultime settimane sempre più negativa”

Esonero Mazzu, il Genk solleva l’allenatore dalla panchina – Una delle squadre partecipanti al girone di Champions League del Napoli ha visto in queste ore un vero e proprio terremoto in casa propria. L’allenatore Felice Mazzu è stato infatti appena sollevato dall’incarico a fronte di risultati estremamente negativi ottenuti tra Europa e campionato. Una decisione che potrebbe influire anche sui partenopei, a fronte della partita attesa il prossimo 10 dicembre valida per il girone di Champions League.

Esonero Mazzu, il contenuto del comunicato ufficiale

Di seguito riportiamo il comunicato integrale tradotto dalla lingua originale e comparso sul sito del club:

Felice Mazzu non è più un allenatore di KRC Genk.
Il club ha inoltre
interrotto la collaborazione con gli assistenti Tom Van Imschoot, Denis Dessaer e Sandro Salamone. 
La tendenza delle ultime settimane è stata sempre più negativa e la direzione del club non ritiene più che l’attuale staff tecnico possa ancora cambiare le cose.

Il club si rende conto che la squadra si sta ricostruendo dopo il titolo del campionato, ma la differenza tra la qualità intrinseca del gruppo di giocatori e la prestazione è troppo grande.

KRC Genk rispetta il lavoro di Felice Mazzu, che ha dimostrato di essere un gentiluomo e una personalità calorosa in ogni momento. Il club ringrazia lui e i suoi assistenti per la loro dedizione e augura loro ogni successo in futuro.

In attesa della nomina di un nuovo allenatore, il poliziotto Domenico Olivieri guiderà le sessioni di allenamento, assistito dal promettente allenatore Kevin Van Dessel.

Biglietti Milan-Napoli: info, costi e orario diretta tv

Biglietti Milan-Napoli: info, costi e orario diretta tv

Sportmediaset mobile: Ancelotti in bilico, ADL ne vende 7

Sportmediaset mobile: Ancelotti in bilico, ADL ne vende 7