in

Coronavirus, Diego Armando Maradona chiede di tagliare il proprio stipendio

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona sempre più protagonista nell’epoca del Coronavirus. Un reportage di Olé svela come trascorre le sue giornate l’ex campione argentino, che si è messo in auto-isolamento. Il tecnico del Gimnasia La Plata viene visitato quotidianamente dai suoi medici di fiducia, parla con il suo secondo e col presidente. Le preoccupazioni principali in questo momento risiedono negli allenamenti dei giocatori da casa e nelle strategie di mercato.

Già nelle scorse settimane la storica stella del Napoli si era prodotto in iniziative solidali, ora chiede che venga tagliato il proprio stipendio a favore di chi ne ha bisogno. Per il resto, il futuro rimane in Argentina. “Spero di poter rimanere al Gimnasia, lo adoro. Ho una relazione straordinaria con le persone, con il presidente, con tutti. La mia idea è quella di continuare con tutto lo staff tecnico e anche di mantenere i rinforzi arrivati durante l’ultima finestra di mercato, hanno fatto molto bene alla squadra”.

Scritto da Emanuele

Napoli, si spera di tornare a Castel Volturno il 4 maggio

Serie A, continua la querelle sul taglio degli stipendi