Calciomercato Napoli, Probabili Cessioni: quale sarà il futuro di Chavez, Hoffer e Dumitru?

Anche il reparto offensivo terrà impegnato Riccardo Bigon nella sessione di mercato che sta per aprirsi. E non solo per le voci riguardo il futuro di Edinson Cavani e i possibili candidati a rilevarne il testimone. Il Direttore Sportivo azzurro avrà un gran bel da fare anche con altre conoscenze dell’ambiente partenopeo che non rientrano nei piani di Benitez, così come non rientravano in quelli di Mazzarri.

A giugno dovranno essere ridiscusse molte situazioni. A partire dall’oggetto misterioso Cristian Chavez, intorno al quale si sono rincorse molte voci. Al Napoli non ha mai messo in mostra le sue qualità e ben presto si è rivelata una pedina sicuramente non all’altezza della situazione. Arrivato a Napoli nell’estate del 2011 dal San Lorenzo, milita oggi nell’Almirante Brown. Il suo contratto scadrà nel giugno del 2015. Toccherà a Bigon tracciare le linee del suo futuro.

Stesso discorso per Erwin Hoffer. Arriva a Napoli all’epoca del Direttore Marino dal Rapid Vienna in cui aveva disputato 85 partite andando a segno ben 41 volte. Cifre da capogiro insomma. A Napoli, però, non riesce ad andare oltre le 8 presenze e, l’anno successivo, si trasferisce prima al Kaiserslautern, poi al Francoforte per tornare, infine, in seconda divisione. Il suo contratto scadrà nel 2014 ma il club azzurro esclude categoricamente un ritorno alla base.

nicolao dumitru napoli

E se per Edu Vargas si prospetta un ritorno in azzurro, soprattutto con Benitez alla guida degli azzurri, lo stesso non può dirsi per il giovane centravanti attualmente al Cittadella, Nicolao Dumitru. Il cartellino dell’attaccante classe ’91 è a metà tra il Napoli e l’Empoli e, a breve, toscani e partenopei dovranno provvedere a ridiscutere la comproprietà, il cui valore sembra ben lontano dal milione e mezzo di euro versato in origine dal Napoli per assicurarsene le prestazioni.

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Calciomercato Napoli, Probabili Cessioni: che futuro per Dossena, Gargano e Donadel?

Curva B Napoli

Il Napolista, Blog e Sito di Informazione anche su Facebook