in

Calciomercato Napoli, parla il fratello di Jeremie Boga: “Il Sassuolo non voleva vendere, ma i rapporti sono ottimi”

Mercato, l'agente di Boga apre al Napoli: ''Perchè no?''

A Radio Marte. nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”. è intervenuto nelle ultime ore Daniel Boga, fratello e agente di Jeremie Boga, pallino del Napoli in sede di mercato appena uscito dall’esperienza del Covid. “Come sta Jeremie? Ha fatto l’ultimo test lunedì, negativo due volte al tampone. Si sente bene, è tornato a lavorare con il gruppo. Dovrebbe tornare a giocare in un paio di settimane. Se sta ancora pensando al Napoli? Il mercato è chiuso, non ci pensa più, è concentrato sul Sassuolo. L’obiettivo è fare meglio di quanto ha già fatto l’anno scorso, poi quando tornerà il mercato si vedrà. Da quanto non parlo con Giuntoli? Non ricordo, forse un paio di settimane circa. Recap della situazione? Il Napoli ha fatto più offerte al Sassuolo che le ha sempre rifiutate perché voleva più soldi.

“Se Giuntoli ci riproverà a prendere Jeremie? Non lo so, dobbiamo chiederlo a lui. Solo lui conosce la risposta. Il Napoli ha provato con insistenza e il Sassuolo non voleva vendere. Non è detto che in futuro non possa andare diversamente. Come sono i rapporti con il Napoli? Sono ottimi, non è colpa del Napoli se non è arrivato ma del Sassuolo che non voleva venderlo. Sicuramente se ne riparlerà in futuro”.

Scritto da Emanuele

Scenata di Cristiano Ronaldo: viola la “bolla” tra le urla e vola in nazionale

''Avete solo un minuto per bere''. Tutte le frasi dette da Gattuso durante il suo primo allenamento

Napoli, Gennaro Gattuso si fa sentire: Victor Osimhen potrebbe avere un ruolo fondamentale