Calciomercato Fiorentina 2013/2014, tutto gira intorno al futuro Jovetic

Montella allenatore Fiorentina

joveticParli di Fiorentina e ti viene in mente Stevan Jovetic, arrivato in Italia in punta di piedi tra lo scetticismo di chi lo considerava troppo piccolo e gracile per giocare in un campionato in cui anche la fisicità fa la sua parte e la consapevolezza di chi sapeva di aver scoperto un grande talento.

Oggi, dopo cinque anni passati tra le fila dei gigliati, il campioncino montenegrino è riuscito a conquistare proprio tutti, richiamando anche le attenzioni dei top club europei che farebbero di tutto per strapparlo a Montella. Ma in realtà, per la Fiorentina, la questione Jovetic è molto più complicata di quanto sembra.

La dirigenza viola ha costruito il suo progetto intorno all’ex calciatore del Partizan, e lasciarlo partire vorrebbe dire ricominciare tutto da capo. Montella vuole trattenerlo, la piazza vuole continuare a gioire davanti ai suoi gol, i compagni di squadra lo considerano fondamentale, eppure, i milioni proposti dai top club europei fanno gola a Della Valle.

Certo è che se Jovetic dovesse andare via da Firenze, per il club gigliato si aprirebbe una nuova pagina, comincerebbe un nuovo progetto, che si affidi ai giovani senza trascurare gli arrivi di calciatori già affermati (vedi Aquilani, Valero o Rodriguez).

Ma sarebbe davvero la stessa Fiorentina senza Jovetic? Il suo sostituto sarà altrettanto valido o si rischia di incappare nel “bidone di turno”? Certo è che in vista dell’Europa League (o addirittura della Champions), privarsi di un giocatore di tale livello sarebbe un grosso passo indietro.

Leggi anche–> Calciomercato Juventus: Giovinco, Marrone e 15 milioni per Jovetic?

Leggi anche–> CalcioMercato Fiorentina: offerta dell’Arsenal per Jovetic

Leggi anche–> Calciomercato Napoli: Arriva Jovetic a Giugno?

Ultime Notizie Inter: Cassano Recupera per Napoli?

De Laurentiis Napoli

Calciomercato Napoli, De Laurentiis Scatenato per il Napoli 2013/2014