Calciomercato Avellino: prima la promozione in B, poi le riconferme

Inevitabilmente ad Avellino il pensiero primario è quello di conquistare i tre punti domenica a Catanzaro che consentiranno così alla formazione irpina di conseguire il pass per la promozione in serie B, ma la società certo non aspetterà luglio per iniziare il suo calciomercato.

bianco

I tifosi ormai si sono innamorati di un gruppo che ha mostrato attaccamento alla maglia, cosa che da anni non si vedeva ad Avellino e perciò sarà difficile poter immaginare di vedere lontano dall’Irpinia gente come Castaldo, Biancolino o Fabbro: Taccone e De Vito sono già al lavoro, in primis per l’organizzazione della festa promozione del 12 maggio e poi anche per studiare quella che dovrà essere una rosa competitiva per la serie cadetta e che non duri solo un anno per poi tornare in Lega Pro, come successo sempre nelle ultime avventure in serie B all’Avellino.

zappacosta

Indubbiamente il nome caldo, attorno a cui verrà costruita la rosa e che sarà la chioccia del gruppo è quello di Raffaele Biancolino: il centravanti di Capodichino, quasi 36enne, è in scadenza a giugno e i tifosi chiedono a gran voce una riconferma viste le ottime prestazioni di questa stagione e i gol talvolta decisivi come quello con la Nocerina. Oltre a lui, in scadenza 2014, c’è il capitano Francesco Millesi, per cui è vivo l’interesse di alcuni club di Lega Pro, ma che ha manifestato la voglia di rimanere in biancoverde e chiudere la carriera lì dove ha spiccato il volo.

Per ciò che riguarda i giovani in prestito, appare difficile la conferma di Zappacosta, che potrebbe restare all’Atalanta, e Bariti, seguito da mezza serie B, mentre per Izzo si prospetta un accordo con Bigon, direttore sportivo del Napoli per far crescere ancor di più un calciatore che la dirigenza partenopea monitora, proprio come successe ad Insigne.

Leggi anche -> Zigoni (Avellino) veneto atipico: preferisce il Sud al Nord
Leggi anche -> Calciomercato Avellino, sogno Maccarone: la moglie è avellinese
Leggi anche -> Catanzaro-Avellino, ultime notizie e probabili formazioni

Scritto da Mattia Preziuso

Appassionato di calcio da sempre, e tifoso del Milan da anni.
Mi dedico alle maggiori news relative al club rossonero.
Seguo molto anche la Lega Pro.

Aspettando la serie B, l’Avellino sogna Maccarone: la moglie è avellinese

Giovani Promesse Emergenti dell’Avellino: Angiulli e Izzo