Besiktas-Napoli, Sarri: “Mattone importante per la qualificazione”

Non usa giri di parole mister Maurizio Sarri per definire la gara di domani sera contro il Besiktas per il Napoli un mattone importante verso la via della qualificazione.

Il tecnico azzurro che è tornato a parlare in conferenza stampa alla vigilia della sfida ai turchi del Besiktas ha spiegato il suo concetto: “In un girone equilibrato tutte le gare vanno ad incidere sulla qualificazione. All’andata abbiamo commesso errori, ma potevamo fare gol. Abbiamo perso le distanze, domani dovremo stare più raccolti e concedere meno perché loro sul palleggio sono forti. E’ chiaro, bisognerà evitare errori come quello che ci è costato il 2-1 è fondamentale”.

Sarri che però si sente più forte rispetto all’andata poiché pur perdendo contro la Juventus il Napoli gli ha fatto capire di sapere reggere gli ambienti caldi come sarà lo stadio domani sera: “La squadra ha la personalità per reggere l’impatto e l’ha dimostrato a Torino dove non s’è mai scomposto ed ha messo in difficoltà la Juventus più di quanto loro hanno fatto con noi”. Sarri che non svela la formazione anche se fa capire che Gabbiadini dopo la sosta per squalifica verrà impiegato dal primo minuto.

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Morto Silvio Gazzaniga, Scultore della Coppa del Mondo

Besiktas-Napoli, Callejon: “Sarà una finale”