Bambino piange al San Paolo per Napoli-Roma 1-3 (Foto)

Un pianto disperato che sa di liberazione per una sconfitta patita dal Napoli contro la Roma: è quella che sta facendo il giro del web con il bambino che al San Paolo non trattiene le lacrime.

Si tratta di un giovane tifoso del Napoli che quando Jorginho butta malamente fuori la palla del possibile 2-3 al 44′ del secondo tempo e la contesa non si riapre scoppia in lacrime. Un pianto disperato che dice come già le giovani generazioni si affezionano in maniera indelebile alla maglia azzurra. Un pianto che dovrebbe smuovere anche il presidente De Laurentiis che parla di fatturato e di scudetti che non si possono vincere.

Bisogna avere il coraggio di investire in maniera seria nel Napoli anche per questi bambini che dopo il periodo buio ricominciano a sognare con addosso la maglia azzurra e non quella di altre squadre più blasonate. Bisogna ripartire da loro nel riammodernare lo stadio per renderlo più accogliente e bisogna ripartire da loro per profondere gli sforzi necessari perché in campo vada una squadra ultra competitiva che al di là dei fatturati deve vincere.

LA FOTO DEL BAMBINO IN LACRIME

bambino-piange-dopo-napoli-roma

Leggi anche:

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Inter-Cagliari, Probabili Formazioni e Pronostico

Napoli-Besiktas, in chiaro e gratis su Canale 5?