Avellino in B: la promozione è ufficiale

L’ Avellino torna in Serie B. La vittoria in trasferta degli irpini a Catanzaro ha messo la parola fine per il discorso promozione diretta dalla lega pro girone B con una giornata di anticipo. Gli uomini di mister Rastelli portano a casa 3 punti nonostante ne sarebbe bastato solo uno per salire in serie B, ma la squadra ha dimostrato sin dai primi minuti di volerla vincere questa partita. Al gol di Zigoni nella ripresa succede il delirio tra gli spalti della curva est, dove 750 tifosi biancoverdi impazzano dalla gioia.

Avellino in Serie B

Proprio i tifosi meritano questa promozione dopo questi ultimi anni in cui hanno dovuto ingoiare bocconi amari come il fallimento, la serie D, i cambi societari, ma se l’As avellino in pochi anni ha messo a segno tre promozioni e ritornare così nel calcio che conta, un contributo notevole l’hanno dato coloro che hanno seguito la squadra nei campi di tutta Italia, e nei posti più sconosciuti e lontani.
Ora l’obiettivo è raggiunto e prima di ogni discorso futuro, che la festa cominci!

Leggi anche -> Avellino in serie B: anche i calciatori in delirio
Leggi anche -> Avellino in B: la promozione (e 4 anni di amarezze) in una lettera

Juventus-Palermo 1-0: Campioni d’Italia (video)

Juventus-Palermo, Pogba Sputa ad Aronica: Espulso (Video)