Arsenal-Napoli 2-0, Wenger: “Al San Paolo sarà battaglia”

Se Rafa Benitez è apparso per la prima volta in questa stagione scuro in volto e pronto a dover giustificare qualche sua scelta a causa della prima sconfitta dei partenopei, totalmente diversa l’aria nella conferenza stampa post partita del manager dell’Arsenal Arsene Wenger.

Analizzando la vittoria, la seconda su 2 partite di girone, dice: “Sono contento naturalmente, perché è stata una serata piacevole: abbiamo giocato un fantastico primo tempo, con convinzione e autorità. Questo è il gioco che voglio vedere. Il secondo tempo, invece, è stato giocato con il freno a mano, abbiamo giocato più a non sbagliare che a segnare, ma quando abbiamo attaccato abbiamo dimostrato di poter arrivare al terzo goal”.

inler arsenal-napoli

 

Poi riferendosi ad Ozil afferma: “Siamo stati fortunati a prenderlo. Si vede che si diverte a giocare, che si è integrato bene nella squadra. E’ venuto in un periodo in cui stiamo facendo bene, ma ce lo ha reso più semplice”. Infine parlando della squadra avversaria: “ll Napoli è molto pericoloso in contropiede, ma li abbiamo limitati bene. Hanno sofferto nel primo tempo, ma non si sono arresi, anche se negli ultimi 15 minuti erano stanchi. E’ una buona squadra, sarà dura per noi nella gara di ritorno e sono sicuro che sarà battaglia“.

Leggi anche –> Arsenal-Napoli 2-0, Rafa Benitez: “Abbiamo commesso errori decisivi”

Arsenal-Napoli, i commenti e le interviste di Inler, Behrami e Hamsik

Pub distrutto a Londra dai napoletani: i commenti dei media inglesi