Zuniga alla Juventus? E’ rottura col Napoli

Con un contratto in scadenza nel 2014 e non ancora rinnovato, Juan Camilo Zuniga rischia di diventare davvero un caso. Il colombiano, infatti, chiede un prolungamento quadriennale a 2,5 milioni l’anno, cifra che il Napoli al momento non sembra disposto a mettere sul piatto per convincere il proprio esterno a rimanere alla corte di Benitez.

La richiesta di Zuniga e del suo manager Calleri è stata influenzata dal ds della Juventus Marotta che ha offerto all’esterno sudamericano un contratto di quattro anni alle stesse cifre che Zuniga chiede a De Laurentiis. La Juve vorrebbe accogliere Zuniga da subito offrendo al Napoli un conguaglio tra i 5 e i 6 milioni più un giocatore a scelta tra Ziegler, De Ceglie e Peluso che, però, non interessano minimamente a Bigon e a Benitez.

bigon

Zuniga ha ormai avviato il braccio di ferro con la società e pare disponibile anche ad arrivare a scadenza e ad andare via a parametro zero (come Campagnaro) se non si raggiungerà un accordo in base alle sue richieste. Nei prossimi giorni Calleri incontrerà sia Marotta che Bigon e l’affare potrebbe avere una svolta decisiva.

Leggi anche–> Il punto sul mercato azzurro al 18 luglio

Leggi anche–> Ufficiale, Santana al Genoa

Leggi anche–> De Laurentiis: “Non so se Julio Cesar arriverà”

Leggi anche–> De Laurentiis su un possibile ritorno di Quagliarella: “No”

 

 

Scritto da Giorgio Billone

Sono nato a Palermo il 17/06/95 e da allora sono diventato un appassionato di calcio a 360°, amante delle statistiche e alle curiosità legate al mondo del pallone, esperto di Sport in tv.

Rooney al Napoli? Benitez lo chiede a De Laurentiis: trattativa impossibile

VIDEO – Napoli in Campo a Dimaro tra l’entusiasmo dei tifosi