Zola all’allenamento del Napoli: “Benitez, per vincere ci vuole tempo”

Arriva a Castelvolturno una visita inaspettata. L’ex numero 10 azzurro, Gianfranco Zola, ha fatto visita alla formazione partenopea durante gli allenamenti di questa mattina. Intervistato, poi, da Radio Crc ha spiegato: “Benitez è un buon allenatore, ma per vincere in Italia ci vuole tempo”. In vista del match con l’Udinese in programma sabato al Friuli mister Benitez ha riservato alla sua formazione un riscaldamento con il pallone e successivamente la seduta tecnico, chiudendo poi con una partitella in famiglia.

Al quale ha assistito anche l’ex azzurro, Zola, ricevuto da Benitez che, dopo avergli dato il benvenuto a nome della squadra, lo ha accolto nelle stanze di Castelvolturno a visitare le strutture del Centro. Pochi minuti di colloquio tra i due tecnici. Poi Zola è stato raggiunto dai microfoni di Radio Crc dove, facendo sapere che sarà presente in casa Napoli anche domani, ha spiegato: “Io gioco con un modulo diverso, ma la mia idea di gioco è molto simile a quella dello spagnolo. Ciò che conta nel calcio, al di là dei numeri, è la filosofia di gioco”. E sul collega: “Benitez è un allenatore molto bravo, di grande spessore. Lo si vede sin da subito. Poi, per vincere in Italia ci vuole tempo, ma lo spagnolo sta facendo grandi cose”.

Poi una parentesi sulla rosa a disposizione del tecnico spagnolo: “Apprezzo molto Mertens che anche contro il Parma ha fatto benissimo. Devo ammettere che sono anche affascinato da Inler e Ghoulam. Mi auguro che il Napoli possa vincere un altro scudetto a breve. Le idee sono quelle giuste, bisogna perseverare”. Infine si è lanciato in un ricordo: “Ringrazio sempre Napoli, che è stato il mio trampolino di lancio e la gente è sempre stata generosa”.

Leggi anche — > Zola sul Napoli: “Benitez deve puntare allo scudetto”

Leggi anche — > Swansea-Napoli, Zola: “Gli azzurri sono più forti anche senza Higuain”