Zeman contro Mughini, scontro a Tiki Taka (Video)

Zdenek Zeman allenatore roma

È ai microfoni di Tiki Taka che va in scena lo scontro “apocalittico” tra Zeman e Mughini. L’esordio è del noto tifoso bianconero: “Zeman è un maestro di calcio ma mi dispiace che ce l’abbia con la Juventus. È un maestro che non augurerei alla Juventus perché sono note le sue vittorie ma numerose le sue sconfitte.”

Zeman non ci sta: “Io ero tifoso della Juventus, io dormivo con la maglia della Juventus. Se voi non riuscite a distinguere tra le persone che hanno fatto bene e hanno fatto male … non è importante che quelle persone erano alla Juventus. Ci sono persone che hanno fatto male al calcio in generale, e a quello italiano di più.”

Mughini prova a difendere l’indifendibile, Moggi compreso. Zeman chiude: “Quindi Calciopoli e i farmaci non esistono?”

Scritto da Massimo Esposito

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero (spesso troppo) è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter

Slovan Bratislava-Napoli, una vittoria per dare una scossa all’ambiente

Made in Sud, Replica Ultima Puntata di Ieri (30 settembre 2014)