Zaza al Napoli? l’Agente: “Vedremo dopo il riscatto del West Ham”

Il papà-agente di Zaza: "Il Napoli è il Napoli e se dovesse chiamare lo ascolterei. Si vedrà dopo un eventuale riscatto del West Ham".

A parlare del futuro di Simone Zaza e del suo possibile trasferimento al Napoli durante la prossima sessione di calciomercato è, attraverso le pagine del Corriere dello Sport, il papà-agente dell’attaccante. In prestito al West Ham, il giocatore risulta ancora essere di proprietà della Juventus e dunque, prima di parlare di un nuovo trasferimento, occorrerà attendere che la società inglese paghi il riscatto e su questo Antonio Zaza è stato abbastanza chiaro: “Per il momento è ancora un giocatore della Juve, dopo un eventuale ricatto da parte del West Ham vedremo”.

Tutto dipenderà dal numero di presenze che Zaza riuscirà a raccogliere nel West Ham: “Il riscatto è vincolato dalle partite che Simone gioca: deve disputarne 14 e adesso è fermo a quota 9”. Un avvio non semplice dovuto anche al radicale cambiamento che il giocatore ha dovuto affrontare: “All’inizio è necessario ambientarsi, lui sta prendendo confidenza con una esperienza del tutto diversa”.

Per ora quindi Zaza non pensa al Napoli anche perché, come ha confidato il papà-agente al Corriere dello Sport, tra le parti non c’è stato ancora alcun contatto: “Finora non sono stato contattato da nessun club. Se qualcuno dovesse chiamarmi io ovviamente lo ascolterei. Compreso il Napoli? E come potrebbe essere altrimenti? Il Napoli è il Napoli“.

 

Leggi anche: