Young Boys-Napoli, paura sull’aereo degli azzurri per una turbolenza

La trasferta a Berna per il Napoli non inizia nel migliore dei modi. Ci sono stai attimi di tensione sul volo che dall’aeroporto di Capodichino era diretto nella capitale Svizzera con a bordo i calciatori azzurri. Il viaggio infatti è stato condizionato a causa di una turbolenza che ha impensierito non poco tutto lo staff del Napoli presente sull’aereo. A riferire l’episodio è stato il noto giornalista Mimmo Malfitano anche lui in viaggio sullo stesso volo, ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli.

Alla fine è andato tutto bene, il volo è atterrato regolarmente all’aeroporto di Berna anche se i calciatori azzurri sono scesi dall’aereo visibilmente scossi per l’accaduto. Dopo l’atterraggio la squadra si è diretta subito in pullman nell’albergo in centro a sette km di distanza all’aeroporto. Non sono partiti per la spedizione in terra svizzera Britos, Zuniga e Gargano. Questa sera la squadra sosterrà il primo allenamento nello stadio dello Young Boys per gli ultimi schemi da provare per la gara. Anche domani sera la partita come annunciato dalle previsioni meteo sarà caratterizzata dal mal tempo.

Leggi anche:

Napoli, lo Sceicco Al Thani fitta due palazzine in città?

Video – Young Boys-Napoli, la rifinitura su Instagram