Wolfsburg-Napoli 1-4, vittoria storica per gli azzurri

Serata storica ed indimenticabile per il Napoli che demolisce il Wolsfburg e fa contenti i numerosi tifosi azzurri accorsi al modernissimo Volkswagen-Arena. Si perchè neanche il Napoli di Maradona  pur conquistando la Coppa Uefa era riuscito a vincere in Germania. Il risultato di 4 a 1 non lascia scampo ai tedeschi, che possono ritenersi virtualmente eliminati dalla competizione. E’ stata una serata perfetta per gli azzurri, che dopo i primi 10 minuti di grande sofferenza riescono a sfruttare alla perfezione la loro arma migliore, le ripartenze.

Higuain, doppio Hamsik e poi Gabbiadini, il Napoli fa due gol per tempo ed ora può veramente sognare l’Europa League. Un errore di presunzione per il tecnico Dieter Hecking concedere tanto spazio ai micidiali attaccanti azzurri. Dunque il ritiro ha fatto bene ai calciatori del Napoli che ritrovano concentrazione e mentalità, una scossa che ci voleva in questo momento cruciale della stagione. I risultati si sono visti subito: in due partite la squadra azzurra  tra campionato e Coppe ha segnato 7 reti e ne ha subito solo una (peraltro evitabilissima).

Ora testa al campionato, domenica ci aspetta un Cagliari affamato di punti. Mancano ancora 8 partite alla fine e d il Napoli giocando così potrebbe vincerle davvero tutte.

Leggi anche: