Wolfsburg-Napoli 1-4, Benitez: “I ragazzi hanno fatto una partita spettacolare”

Non c’è solo soddisfazione nelle parole di Rafa Benitez ai microfoni di Mediaset Premium al termine di Wolfsburg-Napoli. È chiaro che la gara disputata dagli azzurri non può passare inosservata ma altrettanto vero è che in ballo c’è anche altro. Il rinnovo ed il ritiro prima di tutto. Il tecnico spagnolo non ha accettato di buon grado la scelta della società anche se sembra che la decisione di De Laurentiis stia dando i frutti sperati.

E allora i primi commenti sono per la partita: “I ragazzi hanno fatto una partita spettacolare. È una grande squadra e i ragazzi sono grandi professionisti. Noi abbiamo fatto una grande partita contro Roma e Lazio, peggio con la Fiorentina ma è andata meglio. Oggi è andata bene: la squadra ha dimostrato di essere unita, lavora bene e quando lavora così può fare sempre bene.” Insomma, il mister sta dalla parte dei ragazzi, finiti nell’occhio del ciclone per qualche voce di troppo.

Poi arriva la volta della solita domanda sul futuro: “Stiamo aspettando. Non ho ancora detto nulla. I tifosi sanno che sto bene ma ci sono cose che dobbiamo analizzare tranquillamente. Il discorso è aperto: qui abbiamo la possibilità di migliorare ancora. Dobbiamo trovare grande qualità in ogni settore della società. La possibilità di crescere c’è ma io devo capire qual è l’obiettivo. Quali sono gli obiettivi: il centro sportivo, il settore giovanile, il business plan. Dipende dalle ambizioni. Io devo capire se stiamo facendo queste cose.”

L’intervista termina con un pensiero ancora rivolto ai ragazzi: “Tutti sappiamo dov’era la squadra all’inizio. Il progetto del Presidente l’anno scorso è andato veloce. Quest’anno è stato diverso. Mi dispiace sentire la gente che dice che i calciatori non sono professionisti: noi dobbiamo guardare avanti. Oggi abbiamo fatto una partita bellissima contro una squadra fortissima. Questi ragazzi meritano di tutto. “

TUTTE LE NOTIZIE SU
WOLFSBURG-NAPOLI