Web e Social Network Contro Giampiero Amandola (Tg3 Piemonte) Per Video della Vergogna

Napoli Juventus Campionato Serie A

“Perdonate gli stolti… non sanno quello che fanno”. Meglio una citazione biblica per commentare l’incommentabile atteggiamento del giornalista Giampiero Amandola del TG3 Piemonte. L’autore del video della vergogna e, soprattutto, colui che ha pronunciato la frase “i napoletani si distinguono dalla puzza“, affermando in tv – su un canale pubblico – qualcosa che probabilmente neanche il tifoso più esagitato avrebbe detto. Web e social network in rivolta: il video, prontamente ripreso da quelli dell’associazione culturale napoletana V.A.N.T.O., ha fatto subito registrare un incredibile numero di visualizzazioni (su Youtube) e di condivisioni (sui social network).

giampiero amandola giornalista tg3 piemonteTifosi sconcertati per l’episodio. Quasi increduli. I commenti disgustati sono a migliaia e non solo da parte degli esponenti della tifoseria, ma anche da semplici napoletani che si reputano giustamente offesi dall’atteggiamento avuto dal giornalista piemontese.

Un po’ tutti si chiedono come sia stato possibile mandare in scena una simile manifestazione d’odio (personale più che altro) nei confronti di Napoli e dei napoletani. E così, mentre qualche tifoso juventino intervistato dallo stesso Amandola si limitava a qualche battuta (“sono come i cinesi, sono dovunque…”), il giornalista ha cercato il suo momento di gloria. Ora sì che sarà conosciuto… Non è da escludere – come richiesto da più parti – possibili provvedimenti nei suoi confronti di tipo sanzionatorio/disciplinare.

AGGIORNAMENTI

Pronta già una raccolta di firme su Facebook e Twitter, l’organizzazione di una petizione online e, nel caso, un invio massivo di mail indirizzate al direttore del TG3 Piemonte Casarini per allontanare il giornalista “razzista”. Facile prevedere – com’è giusto che sia – che non finirà qua…

Su Facebook, intanto, è comparsa una pagina che invita, appunto, al licenziamento del giornalista Giampiero Amandola.

In serata sono arrivate le scuse ufficiali da parte del TG3 Piemonte. Questo il testo dell’agenzia battuto dall’Ansa a riguardo:

ANSA – Il Comitato di redazione della sede regionale della Rai di Torino “si scusa con i telespettatori” per gli “apprezzamenti irrispettosi nei confronti dei tifosi napoletani” contenuti in un servizio andato in onda ieri sera, nell’edizione delle 19:30, del telegiornale del Piemonte, alla vigilia della partita Juventus-Napoli. Il Comitato di redazione della Rai di Torino sottolinea “come anche il collega protagonista dell’episodio abbia riconosciuto di essere incorso in un incidente dovuto alla fretta con la quale ha dovuto montare il servizio”. “Il tentativo di ironizzare sugli aspetti piu’ beceri del tifo da stadio – aggiunge il Cdr – si e’ trasformato in una battuta infelice per la quale e’ giusto chiedere scusa. Neppure lontanamente – conclude il Cdr – l’informazione del servizio pubblico radiotelevisivo puo’ essere accostata a valori che non siano quelli della solidarieta’ e del rispetto tra le persone”.

Oggi lunedì 22 ottobre, inoltre, sono arrivate anche le scuse del diretto interessato, il giornalista Giampiero Amandola, nel corso dell’intervista rilasciata al collega Dario De Simone di Radio Punto Nuovo.

In giornata lo scrittore Roberto Saviano, intervenendo sulla questione, pubblica un tweet ironico nei confronti dei piemontesi

In serata, partecipando alla trasmissione Che Tempo Che Fai, il giornalista (piemontese) Massimo Gramellini ha risposto al tweet “storico” di Roberto Saviano, promettendo un editoriale frizzante su La Stampa di domani.

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Servizio Razzista Al Tg3 Piemonte: “I Napoletani Si Distinguono dalla Puzza”

Genoa – Roma Risultato Finale 2-4