Dopo il rifiuto di Simone Verdi di vestire la casacca azzurra il Napoli sferra un colpo a sorpresa. La società partenopea ha infatti acquistato l’attaccante brasiliano Carlos Vinicius Alves Morais meglio noto semplicemente come Vinicius. Ma chi è Vinicius Morais e quali sono le sue caratteristiche tecniche e tattiche? Domanda che i molti tifosi azzurri si staranno ponendo in queste ore frenetiche di calciomercato.

Andiamo per ordine. L’attaccante brasiliano è stato acquistato dal Real Sport Clube, società di seconda divisione portoghese l’equivalente della nostra serie B, che attualmente occupa l’ultima posizione in classifica. Una trattativa lampo conclusa in pochi giorni. Non sono ancora noti i dettagli dell’operazione, ma il possente centravanti brasiliano è a tutti gli effetti un nuovo calciatore del Napoli. Vinicius Morais proprio oggi ha svolto le visite mediche a Villa Stuart dopodichè farà ritorno in Portogallo per concludere la sua stagione nella fila del Real Sport Clube.

Vinicius Morais e’ un attaccante cosiddetto d’area di rigore che ha nel colpo di testa la sua arma migliore. Possente dal punto di vista fisico è dotato anche di un discreto mancino. Nonostante la sua stazza (191 cm) il classe 95 è abbastanza agile e veloce nel superare in dribbling i difensori avversari. Il centravanti brasiliano ha impressionato soprattutto per la sua capacità di giocare spalle alla porta; caratteristica fondamentale che gli permette di essere abile nelle sponde e lanciare a rete i compagni di squadra.

Nella seconda divisione portoghese in questa stagione ha realizzato in tutto 12 reti. Le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione del Porto che lo stava monitorando da un po’. Il Napoli però è stato più lesto e convinto e con un vero e proprio blitz l’ha soffiato alla concorrenza del blasonato club portoghese. Al momento Vinicius viene considerato un acquisto di prospettiva e come detto terminerà la sua stagione nel Real Sport Clube. A giugno il Napoli deciderà il futuro dell’attaccante ex Santos.