Villareal-Napoli, Sarri: “Sfida dura e complicata”

Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato alla vigilia di Villareal-Napoli e ha sottolineato come quella di domani è una sfida difficile e complicata. L’allenatore del Napoli Maurizio Sarri ha infatti detto: “Il Villareal ha una grande fase offensiva. Hanno, oltre Soldado, anche giocatori meno noti che hanno grande qualità come Suarez, Dos Santos, Trigueros che mi piace tantissimo, poi Gaspar è fenomenale e destinato anche ad una grande carriera”. Ma il Napoli come affronterà questa partita? “Senza farci condizionare dall’avversario perché io sono sempre convinto che noi possiamo fare quello che sappiamo”.

Sarri è stato poi preciso sul turnover da applicare in Europa League: “Non so chi giocherà ma chi sarà in campo dovrà cercare di ottenere la qualificazione. Poi non so se giocheremo con 3-5-6 cambi, non ho deciso ma mi interessa la cattiveria di chi scenderà in campo perché ci saranno tante difficoltà”. Infine Sarri ammette: “ E’ chiaro che non possono giocare sempre gli stessi, qualche cambio ci sarà, ma mi interessa che la squadra resti con i propri punti di riferimenti. I risultati ci diranno se possiamo cambiare o meno”.

VILLAREAL-NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE