Scontri Brescia-Avellino: tensione tra tifosi nel pre-partita

Poteva prendere una piega del tutto sbagliata il match in trasferta dell’Avellino a Brescia. Secondo quanto riportato da Avellino-Calcio.it, il pre-partita al Rigamonti è stato tutt’altro che tranquillo. Le due tifoserie sono venute a contatto per diversi minuti e non sono mancati momenti di forte tensione.

In realtà, proprio in funzione dell’agitato pre-partita, i tifosi avellinesi, prima di poter lasciare lo stadio delle rondinelle in assoluta tranquillità, hanno dovuto attendere molto tempo, almeno un’ora. In effetti i rapporti tra tifosi avellinesi e bresciani sono tesi da molto tempo. Vuoi l’amicizia del Brescia con la Salernitana, vuoi i rapporti tra Irpini ed Atalantini ma la sfida è sempre stata alquanto tesa. 

Avellino in Serie B

E ieri il caso ha voluto che un gruppo di 5 tifosi biancoverdi, partiti alla volta del Rigamonti con largo anticipo, si sia fermato in un bar per una sosta. I tifosi irpini, però, non erano a conoscenza del fatto che quello era un ritrovo dei tifosi di casa. Il clima si è subito fatto teso e ben presto, dopo qualche spintone, si è giunti alle mani.

Leggi anche –> Il racconto degli scontri tra tifosi di Brescia e Avellino