Video Jorginho Saluta il Verona: “Non potevo rifiutare il Napoli”

jorginho attaccante verona

Un Jorginho commosso ed emozionato saluta il Verona e si trasferisce al Napoli. Dopo aver trascorso tutta la sua carriera calcistica al “Bentegodi”, dalle giovanili fino all’approdo in Serie A, il centrocampista brasiliano lascia la città di Romeo e Giulietta per accasarsi all’ombra del Vesuvio. Jorginho, nativo di Imbituba, è stato portato in Italia in giovane età dalla squadra veronese e, tranne per una parentesi in Seconda Divisione con la Sambonifacese, ha sempre vestito la maglia degli scaligeri. Difficile lasciare la società che lo ha fatto conoscere al grande calcio, ma adesso per il brasiliano è arrivato il momento di fare il salto di qualità e una piazza come Napoli non si può rifiutare.

Jorginho

Verona resterà per sempre nel mio cuore“, queste le parole di Jorginho. Dopo aver salutato i tifosi, il suo ex allenatore Andrea Mandorlini e i suoi compagni di squadra Rafael ed Emil Hallfredsson, con cui aveva stretto un grande rapporto di amicizia, adesso l’asso brasiliano è pronto ad iniziare la sua nuova avventura.

DIVENTA FAN DI JORGINHO SU FACEBOOK

Leggi anche –> Jorginho-Napoli: “Felice di vestire la maglia azzurra”

Leggi anche –> De Laurentiis su Twitter: “Benvenuto Jorginho”