Si è rivelato decisivo Rog nel match d’andata dei preliminari di Champions League Dinamo Zagabria-Salisburgo. È proprio con il gol siglato al 77′ dal centrocampista prossimo a vestire la maglia del Napoli che i croati hanno agganciato il Salisburgo, negando alla squadra austriaca la vittoria e mettendo in salvo il risultato in attesa della sfida di ritorno che si disputerà il prossimo 24 agosto.

Non un gol spettacolare, ma un calcio di rigore calciato con grande tranquillità e freddezza: è il 76′ quando un intervento scomposto di Lazaro nell’area di rigore della Dinamo Zagabria induce l’arbitro ad assegnare il penalty alla squadra allenata da Kranjcar. Un’occasione d’oro per i padroni di casa che riescono così a pareggiare grazie alla perfetta conclusione di Rog.

Leggi anche: