Video | Cannavaro canta con la Curva B dopo Napoli-Sassuolo

Avversario solo in campo perché Paolo Cannavaro resta sempre un ragazzo della Loggetta e anche stasera al termine di Napoli-Sassuolo, come si vede nel video, ha dato dimostrazione della sua appartenenza cantando insieme alla Curva B.

Era appena terminata 1-1 Napoli-Sassuolo quando l’ex capitano azzurro che adesso gioca con la maglia nero verde del Sassuolo prima di rientrare negli spogliatoi ha sentito il dovere di andare a salutare i suoi tifosi. Sì quelli che lo hanno eletto a idolo e quelli con cui sente forte il legame da napoletano. Così arrivato sotto la Curva B, il cuore pulsante del tifo partenopeo, l’ovazione che non ti aspetti.

Cannavaro è stato invitato dai tifosi azzurri a cantare a squarciagola “Un giorno all’improvviso” e lui non si è tirato indietro come si vede dal video. Un momento davvero bello e di grande sportività oltre che di forte attaccamento alle proprie origini quello di cui si è reso protagonista Cannavaro. Un plauso va anche ai tifosi che fanno sacrifici per seguire e difendere la propria identità: questa sera hanno dato di nuovo prova di maturità.

CANNAVARO CANTA SOTTO LA CURVA B: VIDEO

Cannavaro sotto la Curva B dopo Napoli-Sassuolo

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Napoli-Sassuolo 1-1, Sarri: “Non riusciamo a chiudere le partite”

Calciomercato Napoli, Defrel: “Contento dell’interesse degli Azzurri”