Viareggio Cup 2017, le Avversarie del Napoli

Bari, Rappresentativa Dilettanti e Camioneros: ecco le avversarie del Napoli nella Viareggio Cup 2017

Viareggio Cup 2017: si comincia. L’esordio del Napoli avverrà alle ore 15.00 di domani, 14 marzo, prima però è bene documentarsi sulle avversarie. Il sorteggio ha inserito nel girone 6, quello in cui figura la Primavera azzurra, Bari, Rappresentativa Dilettanti e Deportivo Camioneros: di che squadre si tratta? Consultando i precedenti il Napoli ha già avuto modo di incontrare la Rappresentativa di Serie D, le altre invece si presentano come sfide inedite e ciò regalano alla competizione un maggiore fascino.

Viareggio Cup, i numeri del Napoli

La Primavera del Napoli è ormai una veterana della Viareggio Cup. La squadra partenopea conta già 45 presenze su 68 edizioni e ha saputo essere una grande protagonista. Sebbene gli anni 2000 non abbiano portato molta fortuna al Napoli, che non è mai riuscito a centrare le semifinali, nel secolo precedente la formazione azzurra ha saputo distinguersi centrando 5 finali, tre terzo posto e un quarto posto.

Nonostante il buon numero di finali disputate, la Primavera del Napoli è riuscita a sollevare al cielo il trofeo della Viareggio Cup solamente una volta: correva l’anno 1975 quando gli azzurrini superarono la Lazio per 2-1. Una vittoria in rimonta perché a portarsi in vantaggio furono i biancocelesti con il gol di Apuzzo; Parasmo e Iovino ribaltarono poi il risultato in favore della squadra partenopea. Un primo posto e quattro volte secondi. Le medaglie d’argento furono ottenute contro Atalanta, Torino, Cesena e Roma rispettivamente nelle edizioni del 1969, 1984, 1990 e 1991.

mister saurini

Rappresentativa Dilettanti, 11 presenze e un precedente con il Napoli

Ha collezionato 11 partecipazioni e nessun primo posto la Rappresentativa Dilettanti. Il cuo esordio si registra nell’edizione 2006 del Torneo di Viareggio, anno in cui venne inaugurato il format a 48 squadre. La formazione realizzò il suo migliore piazzamento nel 2010 con il raggiungimento delle semifinali e vennero eliminati dall’Empoli ai calci di rigore. Risale al 2012 l’unico precedente con il Napoli: la partita si concluse allora sull’1-1. Deludente il percorso della Rappresentativa di Serie D nella passata edizione: la squadra infatti non superò il primo turno eliminatorio.

Viareggio Cup, 17 presenze per il Bari

Sono invece 17 le presenze del Bari alla Viareggio Cup. La squadra pugliese, che affronterà il Napoli nell’ultima giornata della fase a gironi, non ha avuto molta fortuna con la Coppa del Carnevale in particolar modo negli anni 2000 nel corso dei quali non ha mai ottenuto il passaggio alla seconda fase. Unica nota lieta la vittoria raggiunta esattamente dieci anni fa: nel 1997 infatti il Bari del tecnico Angelo Sciannimanico batté in finale il Torino.

Viareggio Cup, i Camioneros alla loro seconda edizione

Sono i più inesperti, ma probabilmente i più motivati gli argentini dei Camioneros. La squadra d’oltreoceano ha fatto il suo esordio nella Viareggio Cup solamente nella scorsa edizione, la 68a ed è pronta ad affrontare nuovamente questa affascinante sfida. Nell’unico precedente il Camioneros è riuscito a superare la fase a gironi e a guadagnarsi l’accesso agli ottavi dove però venne fermato dalla Virtus Entella sul 4-1.