Un Nuovo Stadio per Salerno e la Salernitana, Parola di Lotito

Stadio Arechi da rottamare. La città di Salerno e la Salernitana avranno un nuovo stadio. Parola di Claudio Lotito. Il patron laziale l’ha annunciato ieri in un’intervista pubblicata dal noto quotidiano capitolino “Il Tempo”.

Parlando soprattutto dei biancocelesti, ed in particolar modo del nuovo stadio della Lazio, Lotito si è soffermato anche sulla sua seconda creatura, la Salernitana. Annunciando, appunto, la volontà di realizzare un nuovo stadio al posto dell’Arechi.

Magari più piccolo ed accogliente, con i comfort del “calcio moderno” e, soprattutto, di proprietà del club. Lo stadio Arechi è tutt’altro che vecchio: è uno degli ultimi stadi costruiti in Italia. Eppure non piace.

La collocazione è strategica, poco fuori la città, vicino l’autostrada, la tangenziale e l’aeroporto (se solo funzionasse…). Ma da diversi anni è puntualmente vuoto per le ragioni più diverse.

lotito lazioPrima gli scarsi risultati, poi il fallimento, infine le limitazioni sempre più intransigenti di Stato e Federazione. Sta di fatto che da anni, ormai, non si superano le 15mila presenze, con una media che s’attesta sui 4-5 mila spettatori domenicali. In uno stadio che, invece, nei tempi d’oro ha dimostrato ampiamente di poterne ospitare fino a 45mila.

Sull’argomento, Lotito è andato oltre, non limitando al semplice annuncio a mò di campagna elettorale. Ha fatto di più, spiegando addirittura che la situazione a Salerno sarebbe più agevole rispetto a quella capitolina. “Qui c’è un sindaco che può decidere anche abbastanza velocemente, che non ha tutti gli intoppi di natura burocratica ed amministrativa che ci sono invece a Roma”.

E, considerando gli eccellenti rapporti tra il patron laziale ed il sindaco sceriffo Vincenzo De Luca, vedere un nuovo stadio a Salerno è tutt’altro che un miraggio…

Scritto da Gianluca Capiraso

Nato ad Avellino nel 1982, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti nel 2000 (a soli 18 anni), da 5 anni vive a Milano dopo aver "girovagato" tra Roma e Firenze. Il suo primo articolo, pubblicato su un quotidiano locale, risale a inizio 1998, neanche 16enne. Segue da vicino le vicende sportive di diversi club italiani, dalla serie A alla Lega Pro. Segui @Capiraso

Lazio - Napoli

Lazio Diretta Avversaria Napoli? Lotito Frena Entusiasmi

Under 21, Insigne: Bello Tornare A Pescara. Ora Conquistare L’Europeo