Ultime Notizie Napoli: Zuniga, Rinnovo Contrattuale in Vista?

Presidente Napoli Aurelio De Laurentiis

Sono giornate frenetiche un po’ per tutti i DS. Marotta è al lavoro per puntellare la Juve con la star in attacco. Galliani è alle prese con i rinnovi. Bigon ha il suo bel gran da fare, tra la questione Cavani, i rinnovi, i prestiti, le cessioni e i nuovi arrivi. Si rincorrono parole su parole. Ma qualche punto fermo c’è. Deve esserci. Ed è questo che Walter Mazzarri ha preteso. La possibilità di puntare su quelli che lui considera i punti fermi del Napoli che verrà.

camilo zuniga giocatore napoliSi riparte, dunque, da Juan Camilo Zuniga. L’esterno è fondamentale negli schemi del tecnico partenopeo e, forse, Zuniga lo è ancor di più per la sua straordinaria duttilità tattica. Il Mister lo ha spesso utilizzato in ruoli non suoi e difficilmente il difensore azzurro si è lamentato, arrivando addirittura a conquistarsi un posto da titolare sulla sinistra. Proprio lui che a Siena giocava a destra.

Il suo contratto andrà in scadenza nel 2014. Bigon rischia, quindi, un nuovo caso Campagnaro. Solo che questa volta la posta in gioco è davvero più alta. In un colpo solo il Napoli si troverebbe senza un esterno di assoluto valore e con una pesante plusvalenza in bilancio. Insomma, se Bigon non riuscisse a tessere la trama del rinnovo, riuscirebbe in un colpo solo a contrariare De Laurentiis e Mazzarri che, mai come in questo caso, sembrano d’accordo.

Con il colombiano bisogna provarci. La possibilità di disporre di due uomini come Armero e Zuniga sulla sinistra mette il Napoli al riparo da problemi ben più grossi. Senza contare che alla finestra c’è il rischio del rientro di Dossena alla base. A quel punto uno sarebbe certamente di troppo. Di certo non Zuniga, però. E questa è solo una delle condizioni poste da Walter Mazzarri.