Ultime Notizie Napoli, Mazzarri: “Attenzione al Pescara”

lorenzo insigne napoli

walter mazzarri allenatore napoliCome noto, Mazzarri non ci sta. Non ammette cali di concentrazione, per il Mister la partita dell’Adriatico è carica di insidie e, se il Napoli vuole davvero lanciare un’altra zampata nella corsa Champions, deve lottare per i 3 punti. Deve farlo come se giocasse contro il Milan, o la Juve. E’ naturale tanta tensione, soprattutto se giochi contro l’ultima in classifica sottovalutando la garaI ragazzi sono tutti avvisati, nessun calo di concentrazione.

Il Pescara targato Bucchi è totalmente diverso da quello che ha deluso nella prima parte della stagione. L’ex Napoli è riuscito a dare un volto diverso alla squadra, più compatta, più solida dietro, in grado di mettere in difficoltà i diretti concorrenti e non solo. Anche con la Roma i delfini non hanno demeritato.

L’attacco, arriva la conferma, sarà affidato al trio formato da Insigne, Hamsik e Pandev. In settimana sono state provate nuove soluzioni offensive in grado di mettere ciascuno nella condizione di far male all’avversario. Insigne giocherà largo, sul modello Zeman e Pandev costituirà il terminale offensivo. L’obiettivo, in ogni caso, è quello di non dare punti di riferimento alla retroguardia del Pescara. A centrocampo, complice anche l’assenza di Behrami, ritorna Inler dopo un periodo sottotono. Pare aver ritrovato la forma migliore ed il match in Abruzzo può essere un importante cartina di tornasole.