Ultime Notizie Napoli, erano 8000 i Tifosi Azzurri a San Siro

tifosi del napoli in trasfertaUna sfida nella sfida. In palio non ci sono soltanto i 3 punti, ma davvero molto di più. Il secondo posto, la qualificazione diretta in Champions, la voglia di riscattare ventisette anni senza sconfitte, il salto di qualità definitivo. In palio c’è la voglia del centravanti azzurro di scrollarsi di dosso il gossip e le voci. La voglia di ammutolire gli iper-critici per convenienza.

È Milan – Napoli. E gli azzurri sono carichi e concentrati. Partono da Napoli con la convinzione di poter far bene, con la consapevolezza di potersi giocare il tutto per tutto, dal secondo posto.

Partono con la consapevolezza di avere due risultati su tre. Con la certezza che, comunque vada, il secondo posto è lì e, almeno per ora, le dirette concorrenti dovranno farsene una ragione.

Partono da Napoli con la straordinaria voglia di far bene e arrivano accolti da una moltitudine di tifosi. Una grande accoglienza è quella riservata agli azzurri a Milano.

Vuoi che gli irriducibili ti seguono dovunque, vuoi che a Milano certo i meridionali non mancano, vuoi che i Club Azzurri in giro per il Nord sono tanti (primo tra tutti il Napoli Club Milano che rappresenta una realtà importante nell’ambiente azzurro), il Napoli riceve l’accoglienza delle grandi occasioni. Un’accoglienza che sarà certamente uno stimolo in più a far bene davanti agli 8000 tifosi azzurri (una marea) che invaderanno San Siro e lo coloreranno d’azzurro.

Una spinta forte. Forse decisiva, quella che i partenopei contano di garantire agli azzurri. Una marea umana che va contro ogni pronostico e che conferma (se mai ce ne fosse stato bisogno) che la tifoseria azzurra è una delle più attive nel panorama calcistico italiano. I presupposti per far bene ci sono tutti. I dubbi di Mazzarri sono come dissolti.

Il Napoli ha recuperato uno strepitoso stato di forma che mancava da qualche tempo. Le certezze sopravanzano le incertezze. È iniziata Milan – Napoli.