Ora è ufficiale: il trasferimento di Simone Verdi al Napoli è saltato. A riportarlo è l’edizione mattutina di Sky Sport, che annuncia: “Ultim’ora di mercato, Verdi ha detto no al Napoli”. L’attaccante esterno classe ’92 resta al Bologna, vuole vestire la maglia rossoblu fino a giugno 2018. Adesso gli azzurri ritornano sulle tracce di Gerard Deulofeu, ala del Barcellona.

Il rifiuto di Verdi al Napoli è stato ufficialmente confermato, sia dal giocatore che da Sky Sport. Il numero 9 del Bologna ha respinto le proposte contrattuali avanzate dalla società partenopea, che sul bancone della trattativa avevano messo un contratto quinquennale da 2,2 milioni di euro per convincere il giocatore.

Verdi chiude al Napoli: idea Deulofeu

Bruciata l’operazione Verdi, il Napoli si è riportato immediatamente sul mercato alla ricerca di un attaccante esterno. Politano e Deulofeu, già studiati in precedenza da Cristiano Giuntoli, sono stati rispolverati. E’ il catalano ad avere la precedenza nelle gerarchie degli interessi azzurri, che strapperebbero facilmente un accordo con il Barcellona a differenza di quanto avverrebbe con l’attaccante del Sassuolo.

Nella lista del direttore sportivo del Napoli si è aggiunto un altro nome proveniente da Liverpool, sponda Reds. Si tratta di Daniel Sturridge, attaccante inglese ormai all’epilogo della sua relazione con Klopp e compagni.