Udinese-Roma: Orario, Diretta TV, Streaming e Pronostico (2014-2015)

Udinese-Roma sarà il lunch match dell’Epifania di Serie A 2014-15 . La partita potrà essere seguita in diretta tv sui canali Mediaset Premium e Sky Calcio mentre, per gli abbonati, è previsto il servizio di streaming sulle piattaforme Premium Play e Sky Go. Nonostante la posizione in classifica dei friulani sia comunque buona, i giallorossi hanno tutti i favori del pronostico con il 2 che risulta essere il risultato più giocato. I due allenatori dovranno fare a meno di alcune indisponibilità legate, soprattutto, alla Coppa d’Africa e a qualche squalifica.

Stramaccioni conferma il 3-5-1-1 con Di Natale unica punta supportato dal solo Fernandes. Viste le assenze per squalifica di Hertaux, Badu e Pinzi, Piris, Allan e Widmer scenderanno in campo tentando si sopperire alla mancanza di due pedine fondamentali. Muriel, al centro di importati voci di mercato, non è stato convocato.

Garcia, allo stesso modo, non stravolge il modulo puntando sulla freschezza e la voglia di impressionare del terzetto offensivo formato da Iturbe, Destro e Ljajic. Astori in difesa dovrebbe essere preferito a Yanga-Mbiwa così come Holebas a Cole. Strootman partirà ancora dalla panchina lasciando spazio a Nainggolan che controllerà il centrocampo giallorosso al fianco di De Rossi e Pjanic. Assenti Keita e Gervinho visti gli impegni con le rispettive nazionali.

Ecco le probabili formazioni:
Udinese (3-5-1-1)
: Karnezis; Danilo, Domizzi, Piris; Widmer, Allan, Guilherme, Kone, Pasquale; Fernandes; Di Natale.
A disp.: Brkic, Scuffet, Belmonte, Bubnjic, Gabriel Silva, Hallberg, Jaadi, Jankto, Vutov, Thereau, Geijo.
All.: Stramaccioni.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Holebas; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Destro, Ljajic.
A disp.: Lobont, Skorupski, Yanga-Mbiwa, Emanuelson, Somma, Cole, Torosidis, Paredes, Strootman, Florenzi, Totti, Borriello.
All.: Garcia.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Scritto da Giuseppe Ciliberti

Ingegnere Elettrico, classe 1987, con una grande passione per la matematica, la scrittura e, naturalmente, lo sport. Pur avendo praticato il volley sin da piccolo, il calcio rappresenta il mio vero e proprio "amore". Il desiderio di scrivere e di condividere le emozioni trasmesse da quella che è per me più di una semplice attività sportiva, mi hanno portato ad intraprendere questa nuova ed affascinante esperienza.

Gabbiadini al Napoli, la Juventus ufficializza: 6,25 milioni di euro per la metà

Fantacalcio: Voti Ufficiali Gazzetta Lazio-Sampdoria 3-0