Udinese-Milan 2014: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming

Udinese-Milan è la partita inaugurale della 27esima giornata di Serie A: al ‘Friuli’ il calcio d’inizio è fissato per le 18.oo. Ecco di seguito le probabili formazioni e come seguire il match in tv (Sky Calcio 1) o in streaming (Sky Go).

La gara di questa sera è un crocevia importante per entrambe le squadre: da una parte c’è la crisi di risultati e d’identità dell’Udinese, con i rapporti tra Pozzo e Guidolin ai minimi storici; dall’altra il Milan che con un occhio guarda alla quinta piazza del campionato (l’unica obiettivamente raggiungibile per i rossoneri in chiave Europa) e con l’altro al big-mach di martedì a  Madrid contro l’Atletico in cui Seedorf cercherà nell’impresa di ribaltare lo 0-1 (immeritatissimo) subito all’andata ed accedere al G8 della Champions League.

Proprio per questo motivo il tecnico olandese decide per un ampio turnover: rifiateranno in molti, compreso Taarabt che in poco più di un mese è diventato inamovibile nello scacchiere milanista. Riposo anche per Rami (ufficialmente affaticato, al suo posto Mexes), Poli (ancora con i postumi del terribile scontro con Caceres in Milan-Juventus) e forse per Kakà: Seedorf potrebbe dunque puntare sul rilancio del giapponese Honda, finora utile solo al merchandising del club rossonero che non al campo. La tentazione è quella di dare spazio anche a Birsa e Robinho, con Pazzini in avanti. Ancora out Balotelli: l’attaccante nazionale tra una partita di ping pong e l’altra sta recuperando dall’infortunio alla spalla, in modo da esserci a Madrid nella partita che vale una stagione.

Ad Udine, come dicevamo, c’è aria pesante: Pozzo ha ordinato un ritiro poco gradito a staff tecnico e giocatori, che non le hanno mandate a dire al patron. Guidolin (che secondo i giornalisti friulani è a rischio esonero) ha in mente di cambiare qualcosa rispetto alle ultime uscite. In porta Brikic scalpita per recuperare la maglia da titolare persa ai danni del giovanissimo Scuffet, che però è ancora in lieve vantaggio nelle nuove gerarchie bianconere. In difesa spazio a Naldo mentre in avanti potrebbe giocare titolare Nico Lopez al posto di Muriel che scivolerebbe così in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI
UDINESE (4-2-3-1): Scuffet; Naldo, Heurtaux, Domizzi, Gabriel Silva; Allan, Pinzi; Pereyra, Nicol Lopez, Basta; Di Natale.  All. Guidolin
MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Emanuelson; Montolivo, Muntari, Birsa; Honda, Robinho, Pazzini. All. Seedorf

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A