Tutto Napoli, Maradona a Piuenne: “Con Sarri non si vince”

E’ tranciante come al solito Diego Armando Maradona che interviene a Piuenne per parlare del Napoli. In particolare il Pibe de Oro è partito dal momento negativo che sta attraversando la squadra azzurra e non ha di certo risparmiato critiche a Sarri e De Laurentiis. Prima rivolgendosi all’allenatore ha detto: “Ho tanto rispetto per Sarri, ma con lui non avremo un Napoli vincente. Io avrei confermato Benitez, che ora è al Real Madrid e dunque ha confermato che il lavoro e gli estimatori in giro per il mondo non gli mancano affatto. Questo Napoli non ha né gioco né difesa, ma Albiol non è il solo colpevole: sbaglia la squadra, e non il singolo”.

Per Maradona questo Napoli non potrà arrivare oltre metà classifica e poi rivolgendosi a De Laurentiis ha svelato: “Lui deve capire che il Napoli è una grande squadra e dev’essere composta da allenatori e giocatori che onorino sempre la maglia. Questo Napoli faticherà a restare a metà classifica, sono arrabbiato perché non meritava questo ridimensionamento”. Tanto che lo stesso Maradona a conclusione del suo intervento parlando del San Paolo con capienza ridotta secondo il nuovo progetto ha sottolineato: “Perché non riducono San Siro oppure l’Olimpico?”.

NAPOLI: TUTTE LE NOTIZIE

Scritto da Nicola Salati

Giornalista professionista dal 2009, ma più che un lavoro per me è una passione visto che ho iniziato a collaborare con i giornali locali a sedici anni e a 18 anni ero già pubblicista. Attualmente collaboro con il quotidiano Metropolis e poi ho iniziato questa nuova avventura che sta dando i frutti sperati...il mio motto? "L'umiltà deve essere sempre al primo posto per chi vuole intraprendere questa professione".

Calciomercato Casertana, Alfageme: in arrivo l’ex Benevento?

Zuniga-Napoli, Calleri: “Sta bene, ma non gioca”. Poi la smentita